Borgo Figino: il social housing è di casa per il Gruppo CDP

Borgo Figino: il social housing è di casa per il Gruppo CDP

CDP Investimenti Sgr ha gestito il progetto milanese con grande successo: case, giardini, spazi condivisi per il lavoro e il tempo libero, ma anche negozi solidali, giochi per i bambini e accoglienza per gli anziani (anche d’estate).

Borgo Figino è un intervento ormai storico per il Social housing di CDP. Realizzati nel 2015, i 321 appartamenti nella zona nord ovest di Milano sono diventati il simbolo di quanto interessante e utile sia vivere in una struttura che mette al centro la persona, le sue esigenze, i tempi di vita e di riposo. In una parola: la sostenibilità globale per 365 giorni l’anno, estate inclusa.

L'iniziativa è stata sviluppata all'interno del Sistema integrato di Fondi, con il contributo del fondo FIA gestito da CDP Investimenti Sgr, società del Gruppo CDP che opera per la valorizzazione di progetti che consentano a tutti l’accesso a un’offerta abitativa di qualità, a costi contenuti. Per dare a tutti i cittadini una vera opportunità di vita privata e professionale soddisfacente in un ambito metropolitano che spesso tende all’esclusione dai servizi e al deterioramento delle condizioni sociali per chi vive in aree urbane periferiche.

Borgo Figino mette a disposizione appartamenti edificati secondo criteri ecologici e dotati di servizi speciali come le sale comuni dove mamme, papà e bimbi possono giocare insieme, ma anche officine per riparare la propria bicicletta, un parco con sentieri per passeggiare, una piazza pubblica sulla quale si affacciano anche negozi, campi di basket per i ragazzi e una bella biblioteca dove leggere e organizzare incontri di ogni tipo. Un luogo comodo e vivace dove fare comunità.

In più, un centro diurno specializzato nell’accoglienza degli anziani colpiti da Alzheimer, un servizio di grande utilità che – come tutti gli altri – è a disposizione dell’intero quartiere, non solo del Borgo, valorizzando l’attrattività della zona: questo è il senso del social housing, questa l’attività che il Gruppo Cassa Depositi e Prestiti guida a livello nazionale attraverso il FIA, per garantire ai cittadini una realtà territoriale sempre più coerente con le esigenze contemporanee.

Il Piano industriale 2019-2021 del Gruppo CDP mette al centro lo sviluppo del territorio, investendo nelle attività economiche, industriali e sociali per migliorare il futuro dell’Italia. La trasformazione urbana, il sostegno alle esigenze abitative di giovani e studenti, e l’ospitalità dedicata agli anziani, sono temi cui CDP dedica le proprie risorse guardando anche agli obiettivi di sostenibilità: città e comunità sostenibili,  riduzione delle disuguaglianze, consumo responsabile.

Gallery

Scopri la news nell’Italia che sarà

Vai alla mappa completa