Arriva a Rimini l’housing sociale powered by CDP

Una nuova iniziativa promossa dal Gruppo CDP: 54 appartamenti a canone calmierato per giovani, famiglie e lavoratori che non possono accedere all’edilizia residenziale pubblica

Contrastare il disagio abitativo, supportando iniziative capaci di rispondere alle esigenze della modernità con soluzioni abitative accessibili e innovative, destinate a giovani, famiglie e lavoratori che non possiedono i requisiti per l’edilizia residenziale pubblica e non trovano una risposta adeguata al proprio bisogno abitativo. Con questo obiettivo il social housing arriva a Rimini grazie ad una nuova operazione del Fondo Iccrea Banca Impresa, il cui principale sottoscrittore è il Gruppo CDP che vi ha investito attraverso il fondo FIA, gestito da CDP Investimenti SGR, 15 milioni di euro su un totale sottoscritto di circa 25 milioni.

L’operazione riguarda, in particolare, l’acquisto di due palazzine composte da 54 appartamenti in Via Caduti del Soccorso Aereo ( frazione Corpolò), una zona residenziale vicina all’ampia piazza pubblica. Per questi appartamenti, realizzati secondo criteri anti sismici, elevate classi energetiche e dotati di ampi spazi esterni,  saranno previste diverse formule di locazione (locazione convenzionata, affitto con riscatto e vendita convenzionata a prezzi inferiori rispetto al mercato libero). L’iniziativa partirà, per il momento, con la locazione e la vendita convenzionata delle 29 unità presenti nella palazzina 17; la palazzina 16 è invece in costruzione e la fine dei lavori è prevista per l’estate del 2019.

Grazie al Gruppo CDP, al Fondo Iccrea Banca Impresa - gestito da Investire SGR -  e all’Istituto di Credito Cooperativo RiminiBanca, l’innovazione del social housing conquista anche la città di Rimini.

Così #promuoviamoilfuturo del territorio.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti