Ansaldo Energia: un nuovo stabilimento produttivo e 80 milioni di euro da Bei

La partecipata del Gruppo CDP presenta il progetto dell’impianto di Genova Cornigliano e punta su progetti di ricerca grazie al finanziamento nell'ambito del Piano Juncker

Roma, 3 gennaio 2017

Ansaldo Energia, società partecipata dal Gruppo CDP tramite CDP Equity, continua il suo percorso di sviluppo e internazionalizzazione. E’ stato infatti presentato il progetto del nuovo stabilimento di Cornigliano destinato all’assemblaggio finale delle maxi turbine a gas realizzate in collaborazione con Shangai Electric, multinazionale cinese dedicata alla produzione di energia e di apparecchiature elettriche.

Un investimento complessivo di 65 milioni di euro che testimonia l’importanza dell’operazione: il nuovo stabilimento concentrerà nuova capacità manifatturiera a Genova sostenendo, in questo modo, il tessuto produttivo italiano.

L’inaugurazione dello stabilimento a Cornigliano si inserisce nella linea di crescita ed espansione intrapresa da Ansaldo Energia, confermata anche dal finanziamento di 80 milioni di euro erogato dalla Bei nell’ambito del Piano Juncker in favore dell’azienda italiana. Tale finanziamento permetterà di sostenere progetti di ricerca e sviluppo presso la sede produttiva di Genova nel periodo 2016-2019.

 

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti