Al fianco di Seri Industrial per l'economia circolare

Un finanziamento da 10 milioni di euro per la crescita del gruppo campano

Leader nel settore degli accumulatori di energia e dei materiali plastici, il Gruppo Seri Industrial è un esempio concreto di circular economy per la capacità di dare seconda vita a batterie e materiali riciclati. Il gruppo, con quartier generale a San Potito Sannitico (Caserta) ha sottoscritto con Cassa Depositi e Prestiti un contratto di finanziamento di 10 milioni di euro, assistito da Garanzia Italia di SACE.

L’azienda opera sul mercato tramite due business unit: la divisione SERI PLAST attiva nella produzione e nel riciclo di materiali plastici per il mercato delle batterie, l’automotive e il settore idro-termosanitario e la divisione FAAM attiva nella produzione e nel riciclo di batterie al piombo e al litio per applicazioni a trazione industriale, storage, specialties e avviamento, nonché nel campo della progettazione e costruzione di impianti per il riciclo di accumulatori a fine vita. Da sempre FAAM sviluppa soluzioni customizzate con standard qualitativi d’eccellenza, con soluzioni innovative e tailor-made per applicazioni speciali.

Il finanziamento, della durata di 6 anni, servirà al completamento di investimenti finalizzati alla crescita, in particolare  per sostenere il piano industriale della controllata FIB Srl, che produce e ricicla a marchio FAAM gli accumulatori elettrici al piombo e al litio e costruisce gli impianti per il recupero delle batterie a fine vita. Seri Industrial infatti controlla l’intera catena di fornitura con una forte integrazione verticale, e il processo rappresenta un vero e proprio esempio virtuoso di economia circolare.

Con una forte vocazione internazionale, il Gruppo campano, quotato sul segmento MTA di Borsa Italiana, opera in tutto il mondo con 14 stabilimenti in 2 continenti (di cui 10 in Italia, 2 in Francia, 1 in Polonia e 1 in Cina), dove impiega complessivamente 800 collaboratori e ha registrato un fatturato 2019 pari a 147 milioni di euro.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti