Affissa a Santo Stefano di Magra la prima targa di Cassa Depositi e Prestiti

Comunicato stampa

Affissa a Santo Stefano di Magra la prima targa di Cassa Depositi e Prestiti

La Spezia, 17 dicembre 2019 - E’ stata appena affissa la prima targa Cassa Depositi e Prestiti nella scuola primaria “Enrico Fermi” di Santo Stefano di Magra. L’edificio, grazie al finanziamento di CDP, è diventato un nuovo polo scolastico: la Scuola dell’Infanzia “Il Biscotto”.

Una struttura a servizio del capoluogo di Santo Stefano di Magra, anche per ridare vita al Centro storico di Santo Stefano, rendendolo più competitivo con una serie di azioni messe a sistema, ed avviare il processo di rigenerazione anche con la creazione di un nuova polarità nell’area delle scuole del centro storico, grazie all’ampliamento della preesistente struttura e la creazione di un’ampia area a parco pubblico e di servizio alle attrezzature scolastiche.

La Scuola dell’Infanzia “Il Biscotto” è stata pensata come un organismo autosufficiente: la vetrata a bassa emissione è integrata con un sistema di tende che funzionano da schermatura riducendo l’irraggiamento; la pergola finalizzata all’ombreggiatura della vetrata è stata predimensionata in modo tale che, su di essa, si siano installati pannelli per la produzione dell’acqua calda; l’impianto termico a convezione funziona con pannelli a pavimento che garantiscono un alto benessere ambientale. La produzione discreta di energia associata ad un edificio a basso consumo energetico ha consentito di ottenere un intervento veramente sostenibile. In una fase successiva, potrà essere installato un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica.

Documenti correlati