Accordo SACE e Boeing: cresce l’aeronautica italiana

La società del Gruppo CDP ha annunciato un’intesa con l’azienda leader nella costruzione di aerei commerciali e militari: 1,25 miliardi di dollari di linee di credito per la vendita di aerei, a fronte di contratti di fornitura assegnati ad aziende italiane

Roma, 29 maggio 2017

SACE, che insieme a SIMEST costituisce il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, ha annunciato un accordo con Boeing, la principale industria aerospaziale del mondo.

Con questa intesa, SACE si impegna a garantire fino a 1,25 miliardi di dollari di linee di credito per la vendita di aerei Boeing, a fronte di contratti di fornitura e subfornitura assegnati ad aziende italiane specializzate nella componentistica di precisione per il settore aerospaziale.

L’accordo, che crea una piattaforma di condivisione per facilitare il finanziamento di operazioni di mutuo interesse, sarà fondamentale per rafforzare la collaborazione con l’azienda leader nella costruzione di aerei commerciali e militari, che vede nell’Italia uno dei partner fondamentali per il proprio business.

Boeing ha infatti avviato un progetto di grande valore tecnologico in collaborazione con la Divisione Aerostrutture di Leonardo: il programma 787 Dreamliner, l’innovativo aereo in fibra di carbonio. L’impianto di produzione di Leonardo di Grottaglie (nei pressi di Taranto) è impegnato nella costruzione delle sezioni centrale e posteriore della fusoliera, mentre lo stabilizzatore orizzontale sarà realizzato a Foggia.

Il legame tra l’Italia e il colosso del settore aerospaziale è testimoniato, inoltre, dai numeri: solo nel biennio 2015-2016,  Boeing ha acquistato 2,5 miliardi di dollari di forniture da aziende italiane e ha contribuito a generare 12 mila posti di lavoro, grazie a una solida collaborazione con il tessuto imprenditoriale nazionale. L’azienda conta in Italia circa 150 dipendenti diretti impegnati in diversi ambiti,  dalla gestione dei rapporti con partner e fornitori ai servizi operativi, dalle attività commerciali al marketing e alla comunicazione.

SACE ha raggiunto, dunque, un prestigioso traguardo che rientra pienamente nella sua mission di sostegno e diffusione del Made in Italy nel mondo.

#promuoviamoilfuturo del tessuto industriale italiano, al fianco del polo dell’export e dell’internazionalizzazione.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti