Stakeholder engagement | CDP

Il nostro approccio allo stakeholder engagement

CDP ritiene la collaborazione con i propri stakeholder un elemento fondamentale per indirizzare la propria strategia in maniera efficace e massimizzare il proprio contributo allo sviluppo economico e sociale del Paese.

Con il Piano Industriale 2019-2021, CDP ha scelto di avviare un rinnovato percorso di stakeholder engagement, che ha portato all’organizzazione del primo Forum Multistakeholder di CDP in 171 anni e ad ampliare la sua rete territoriale, con l’apertura di nuove sedi e di punti di ascolto presso le sedi delle Fondazioni bancarie. Con questo percorso, CDP ha posto l’inclusività e la partecipazione dei propri stakeholder al centro della definizione delle proprie priorità strategiche, nella piena convinzione che il funzionamento efficiente del proprio modello circolare, che raccoglie risorse dai territori per restituirle ai territori stessi sotto forma di valore economico, sociale e ambientale, non può assolutamente prescindere da un confronto costante e costruttivo con le istanze e i bisogni dei territori.

L’attenzione del Gruppo verso i suoi stakeholder si basa sui valori sanciti dal Codice Etico, che definisce le linee guida da adottare nella relazione con ciascun interlocutore, stabilendo priorità, principi e modalità di comportamento per ognuno di loro. Sul piano operativo, le opportunità di coinvolgimento degli stakeholder nascono in parte da istanze e obiettivi aziendali, in parte da sollecitazioni provenienti dagli stakeholder stessi. Le attività di engagement degli stakeholder esterni sono presidiate e gestite dalle aree operative delle Società del Gruppo, in stretto coordinamento con l’unità operativa “Affari Istituzionali e Territoriali” della Capogruppo.

Come primo impegno, nei confronti di tutti i suoi stakeholder, il Gruppo si adopera da un lato a migliorare sempre di più la propria capacità di ascolto e recepimento delle istanze da essi manifestate, dall’altro a garantire un’informazione chiara e trasparente, sia attraverso i propri canali di comunicazione istituzionale sia attraverso la pronta e puntuale risposta alle richieste informative frequentemente ricevute da tutti gli stakeholder. Solo così è possibile costruire un rapporto di reciproca fiducia e una relazione di successo, ingrediente essenziale per svolgere al meglio il proprio ruolo a servizio del Paese.

 

L'importanza dell'ascolto degli stakeholder