Organi sociali in scadenza e procedure di nomina | CDP

Organi sociali in scadenza e procedure di nomina

In questa pagina è pubblicato l’Elenco delle società direttamente e indirettamente controllate con organi sociali in scadenza nel 2020, in occasione dell'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2019.

In vista del rinnovo degli organi sociali riportati nell’ Elenco, gli interessati possono presentare la propria candidatura inviando, all’indirizzo organisociali.controllate@cdp.it, il proprio curriculum vitae - da compilare secondo il modello qui allegato – e copia di un documento d’identità.

È possibile candidarsi per un massimo di tre posizioni complessive. La candidatura deve essere presentata tramite un’unica email, nella quale occorre specificare per quale posizione e società ci si intende candidare. Le candidature potranno essere presentate entro il 20 marzo 2020.

Informativa sulla privacy

Processo di selezione e nomina

Nella ricerca, selezione e nomina dei membri degli organi sociali delle società direttamente e indirettamente partecipate, CDP osserva specifici principi, quali:

  • la preventiva pianificazione delle attività;
  • l’impiego di modalità trasparenti;
  • il richiamo alle best practice di mercato, tenendo conto delle peculiarità di CDP.

Al fine di una migliore pianificazione delle attività, CDP pubblica sul proprio sito internet:

  • entro e non oltre il mese di gennaio di ogni anno,

(i) l’elenco delle società direttamente e indirettamente controllate da CDP con organi in scadenza nell’anno in corso, e lo aggiorna qualora, nel corso dell’anno, intervengano modifiche;

(ii) l’indirizzo e-mail a cui gli eventuali interessati potranno trasmettere la propria candidatura per le posizioni di cui al punto precedente, unitamente al proprio curriculum vitae da predisporre secondo le indicazioni fornite, al fine di ampliare le attività di ricerca;

  • entro e non oltre il mese di febbraio di ogni anno, il calendario delle assemblee delle suddette società chiamate a rinnovare gli organi sociali, indicando la scadenza per la presentazione delle candidature per ciascuna società considerata.

La ricerca e selezione dei candidati e l’accertamento del possesso dei requisiti per la carica sono effettuati da CDP con il supporto di società leader nell’attività di executive search.

Il processo di ricerca e selezione dei membri degli organi sociali tiene conto di specifici criteri, quali:

(i) la verifica preventiva per ciascun candidato dei requisiti di eleggibilità previsti dalla normativa di riferimento per la specifica società (tra i quali, i requisiti di professionalità, i requisiti di genere, l’assenza di cause di incompatibilità e di conflitti di interesse, il rispetto dei limiti al cumulo degli incarichi, etc.);

(ii) il possesso da parte dei candidati di comprovate e qualificate competenze professionali, nonché di un numero di incarichi compatibile con l’efficace svolgimento della carica, in relazione alle dimensioni, alla complessità e specificità della società partecipata considerata e del settore di attività in cui essa opera;

(iii) l’equilibrata combinazione di genere, competenze e professionalità, finalizzata all’adeguata composizione complessiva dell’organo;

(iv) l’andamento gestionale della società partecipata considerata, anche in una logica di Gruppo;

(v) la presenza di profili interni, anche in una logica di Gruppo, individuati nel rispetto dei criteri indicati.

Ciascuna candidatura è valutata sia in relazione alle caratteristiche del singolo candidato, sia nella prospettiva più ampia della composizione complessiva dell’Organo, in considerazione della complessità e specificità della società partecipata considerata e del settore di attività in cui essa opera.

Nell’ambito del suddetto processo, il Comitato nomine:

(i) esamina con cadenza annuale le esigenze di rinnovo degli organi sociali delle società partecipate;

(ii) verifica il rispetto dei principi, del processo e dei criteri in materia di ricerca e selezione dei membri dei suddetti organi;

(iii) esprime il proprio parere preventivo e obbligatorio, non vincolante, sulle proposte di nomina formulate dall’Amministratore Delegato prima che esse siano sottoposte al Consiglio di Amministrazione;

(iv) riferisce al Consiglio di Amministrazione sull’attività svolta.