JEFIC: partnership europea di cooperazione internazionale | CDP

JEFIC - Joint European Financiers for International Cooperation

AECID, AFD, CDP e KfW insieme per rafforzare le sinergie strategiche e operative

JEFIC - Joint European Financiers for International Cooperation - è una partnership tra istituzioni finanziarie bilaterali europee che sostengono attori del settore pubblico nei Paesi in via di sviluppo e nelle economie emergenti. Gli attuali membri - AECID (Spagna), AFD (Francia), CDP (Italia) e KfW (Germania) - condividono una visione comune volta a rafforzare la cooperazione, il coordinamento e il dialogo tra gli attori del sistema europeo di finanziamento allo sviluppo.

Con l’obiettivo di incrementare e massimizzare l’efficacia degli investimenti, le quattro Istituzioni hanno deciso di individuare progettualità di comune interesse  per favorire il raggiungimento dei Sustainable Development Goals (SDGs). Attraverso la valorizzazione dei punti di forza di ciascuna Istituzione aderente, JEFIC si propone, infatti, di garantire che l’approccio “Team Europe” (v. infra) generi vantaggi per partner, donatori e beneficiari della cooperazione internazionale, mettendo mutualmente a disposizione know-how e strumenti finanziari europei.

Con un volume complessivo di oltre 18 miliardi di euro nel 2021, la rete JEFIC già rappresenta una quota sostanziale dei finanziamenti globali per lo sviluppo sostenibile: circa un terzo dei finanziamenti generati attraverso gli strumenti di blending e garanzia dell'UE è gestito dai membri del partenariato. Inoltre, una rete di più di 200 uffici in 85 Paesi garantisce una stretta cooperazione con i Paesi partner.

Verso un comune quadro di coordinamento europeo

La collaborazione tra gli attuali membri del JEFIC è nata nel 2016 come “Enhanced Partnership”. In seguito alla “Dichiarazione congiunta su un quadro di cooperazione strategica europea” firmata nell'ottobre 2021 durante il Finance in Common Summit ospitato da CDP a Roma, le quattro istituzioni stanno ora lavorando alla strutturazione di una piattaforma di cofinanziamento innovativa per sostenere un'architettura finanziaria europea per lo sviluppo più efficiente e inclusiva.

I membri di JEFIC potranno anche rafforzare la loro collaborazione a livello operativo, attraverso l’adozione di processi semplificati e la condivisione di progettualità su cui mobilitare congiuntamente risorse, per il cofinanziamento di progetti nel quadro delle strategie europee per il periodo 2021-2027.
 

Principi chiave

Il nuovo partenariato si basa su 3 principi:

"Approccio Team Europe" e visione strategica condivisa. Le istituzioni sostengono l’“approccio Team Europe", nato come risposta globale dell'UE e degli Stati membri alla pandemia COVID-19, che mira a migliorare la coerenza e il coordinamento degli sforzi tra i diversi attori europei del finanziamento allo sviluppo e per cooperare al raggiungimento degli SDGs. Questo approccio è stato incorporato nelle politiche europee di azione esterna.

Fiducia reciproca, trasparenza e visibilità. Le istituzioni degli Stati membri hanno individuato aree e Paesi prioritari comuni per la loro cooperazione. Si scambieranno informazioni sui progetti in corso per contribuire a una maggiore visibilità del ruolo degli attori UE per la cooperazione, con un focus sulle iniziative “Team Europe”. Il tutto in coordinamento con la Commissione e le delegazioni dell'UE nei Paesi partner.

Pragmatismo e risorse comuni. Le istituzioni degli Stati membri UE promuoveranno un partenariato europeo forte e pragmatico. Per massimizzare l'impatto degli investimenti, i progetti congiunti si avvarranno di risorse comuni: ciò significa cofinanziamento, ma anche condivisione di competenze locali e tecniche.

Impegni futuri

Per raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi, JEFIC lavorerà su progetti condivisi di futura attuazione attraverso un accordo quadro di cofinanziamento che definirà le modalità operative tecniche e finanziarie comuni, fungendo da base legale per futuri cofinanziamenti congiunti o paralleli.

Gli attuali membri stanno lavorando sulla condivisione di obiettivi strategici e opportunità operative per identificare iniziative comuni focalizzate su Paesi e settori target.

JEFIC sarà un partenariato aperto e inclusivo, pronto a coinvolgere altri attori del sistema finanziario europeo per lo sviluppo interessati ad aderire all'iniziativa in una fase successiva.

 

Membri fondatori

AECID - L'AECID, l'Agenzia spagnola per la cooperazione internazionale allo sviluppo, è il principale organismo dedicato alla gestione della cooperazione spagnola, finalizzata alla riduzione della povertà e allo sviluppo umano sostenibile. La sua strategia, in linea con l'Agenda 2030, si basa sul 5° Master Plan per la Cooperazione spagnola, fondato su un approccio ai diritti umani e che presta particolare attenzione a tre questioni trasversali: genere, qualità ambientale e rispetto della diversità culturale. Gli strumenti di AECID comprendono l'assistenza tecnica e la cooperazione finanziaria, gestite attraverso il FONPRODE (Fondo para la Promoción del Desarrollo, Fondo spagnolo per la promozione dello sviluppo). Lanciato nel 2011, comprende sovvenzioni e prestiti e attua sia operazioni di debito che di capitale. www.aecid.es

 

AFD - L'Agence Française de Développement (AFD) implementa la politica francese di sviluppo e solidarietà internazionale. Attraverso il finanziamento delle ONG e del settore pubblico, la ricerca e le pubblicazioni, l'AFD sostiene e accelera la transizione verso un mondo più equo e resiliente. Fornisce inoltre formazione sullo sviluppo sostenibile (presso l'AFD Campus) e altre attività di sensibilizzazione in Francia.
Con i suoi partner, costruisce soluzioni condivise con e per le popolazioni del Sud del mondo. I team AFD sono al lavoro su oltre 4.000 progetti sul campo, nei Dipartimenti e Territori francesi d'Oltremare, in 115 Paesi e nelle regioni in crisi. Si impegnano a proteggere i beni pubblici a livello globale, promuovendo un clima stabile, la biodiversità e la pace, nonché l'uguaglianza di genere, l'istruzione e l'assistenza sanitaria. In questo modo, contribuiscono all'impegno della Francia e del popolo francese per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs). Verso un mondo in comune. www.afd.fr

 

CDP - Cassa Depositi e Prestiti (CDP) è l'Istituto Nazionale di Promozione che dal 1850 promuove lo sviluppo sostenibile del Paese. Sostiene le imprese, finanzia le infrastrutture, promuove gli investimenti della Pubblica Amministrazione ed è azionista di primarie aziende italiane operanti in settori strategici.
CDP è anche l'Istituzione Finanziaria Italiana per la Cooperazione Internazionale e la Finanza allo Sviluppo con l'obiettivo di promuovere iniziative di crescita sostenibile nei Paesi in via di sviluppo e nei mercati emergenti, offrendo un'ampia gamma di prodotti finanziari a soggetti pubblici e privati. www.cdp.it

KFW - KfW è una delle principali banche di promozione a livello mondiale. Grazie a un’esperienza pluriennale, opera per conto del Governo Federale e degli Stati Federali della Germania al fine di migliorare le condizioni di vita economiche, sociali e ambientali nel Paese e all'estero.
La KfW Development Bank è responsabile di una parte delle attività internazionali di KfW, e coinvolge anche le due società controllate KfW IPEX-Bank e DEG. KfW IPEX-Bank è attiva nel finanziamento internazionale di progetti e di esportazioni, DEG finanzia e offre consulenza a società private che investono nei Paesi in via di sviluppo e nelle economie emergenti.  www.kfw.de

Documenti correlati

PDF