Intermediari

Sei un intermediario?

Trovi qui tutte le informazioni e i documenti necessari per accedere alle soluzioni disponibili del Patrimonio Rilancio

L’intermediario può supportare l’impresa per tutti gli strumenti del Fondo Nazionale Supporto Temporaneo.

L’intermediario supporta CDP nella raccolta della documentazione necessaria per la richiesta di intervento dell’impresa e inoltre assiste l’impresa fino al perfezionamento dell’operazione e al successivo monitoraggio.

 

Accreditati al Portale Patrimonio Rilancio

Collegati al Portale Acquisti di CDP, qualora non fossi già qualificato come fornitore CDP, e segui le istruzioni per la registrazione. Una volta registrato:

Compila la richiesta

Scarica, compila e sottoscrivi la richiesta di accreditamento al Patrimonio Rilancio direttamente dal Portale Acquisti di CDP

 

 

Ricevi le credenziali

Riceverai una PEC di avvenuto accreditamento e una mail con le credenziali per effettuare il primo accesso al Portale Patrimonio Rilancio


 

Accedi al Portale Patrimonio Rilancio

Con le credenziali ricevute potrai accedere al Portale Patrimonio Rilancio per presentare le domande delle Imprese, in modo semplice e veloce

Accedi al Portale
 


Le soluzioni di Patrimonio Rilancio

Scopri

 

Hai bisogno di assistenza?

Il nostro team di esperti è a disposizione per darti supporto. 

Scrivici


Ti servono più informazioni? Consulta le nostre FAQ.

Intermediari

Le risposte alle tue domande

Come posso accreditarmi al Portale Patrimonio Rilancio?

Per accreditarsi al Portale Patrimonio Rilancio, l’intermediario deve registrarsi, se non già presente, sul Portale fornitori CDP e caricare la documentazione richiesta. Ottenute le credenziali di accesso potrà cominciare a operare presentando le richieste di intervento.
Ulteriori dettagli sono disponibili all’interno dell’avviso dedicato agli intermediari.


Chi sceglie l’intermediario a cui rivolgersi?
L’impresa richiedente sceglie l’intermediario a cui affidare la propria richiesta di intervento. Ciascuna impresa può presentare un’unica richiesta di intervento con uno degli intermediari accreditati. Non è ammesso presentare più domande con intermediari diversi, pena l’esclusione.


Quali attività sono richieste all’intermediario?
Nella prima fase, l’intermediario supporta l’impresa nella scelta del prodotto più adatto alle proprie esigenze e, successivamente, carica la richiesta di intervento e la documentazione sul Portale Patrimonio Rilancio. In seguito all’erogazione dell’intervento, l’intermediario cura le attività di esecuzione legate al prodotto e, infine, si fa carico delle attività di gestione e monitoraggio.

Ulteriori dettagli sono disponibili all’interno del seguente avviso.


Quale rapporto si instaura tra CDP e l’intermediario?
CDP e l’intermediario accreditato stipulano un mandato quadro per la gestione di tutte le attività connesse alle richieste di intervento presentate dalle imprese. Il contenuto del mandato è disponibile all’interno del seguente avviso.