Social Impact Italia: impact investing | CDP

Social Impact Italia

"Social Impact Italia" è la piattaforma di investimento (‘Piattaforma SII’) promossa congiuntamente da CDP e dal Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) con l’obiettivo di favorire lo sviluppo del mercato italiano della finanza inclusiva a sostegno dell’imprenditoria sociale.

 

La piattaforma

Social Impact Italia rappresenta, infatti, la prima piattaforma attiva nel nostro Paese nell’ambito dell’impact investing, il segmento della finanza ad impatto sociale relativo agli investimenti in capitale di rischio, nel quale interverrà con l’obiettivo di stimolare iniziative imprenditoriali innovative e di favorire l’inclusione sociale.

Il concept della Piattaforma SII si fonda sulla volontà di CDP di coinvolgere attivamente capitali privati nel sociale, settore tradizionalmente riservato alla finanza pubblica e agli enti no-profit, investendo capitale di rischio in operatori finanziari a vario titolo attivi in questo ambito.

In tale ottica, gli schemi di intervento di Social Impact Italia sono concepiti secondo una logica di investimento “paziente”, che coniuga la sostenibilità economica nel lungo periodo con la produzione di un impatto positivo e misurabile sulla società e sui territori da parte degli investimenti, individuati grazie ad un processo di valutazione strutturato e selettivo.

Inoltre, la Piattaforma SII rappresenta uno dei capisaldi della più ampia strategia di CDP come National Promotional Institution nella finanza sostenibile, con interventi diversificati che includono emissione di ‘social bond’ e gli investimenti nel settore del social housing e che, anche grazie alla partnership con il FEI, consente a CDP di convogliare a beneficio del Paese ulteriori risorse derivanti dai programmi della Commissione Europea e del Gruppo BEI.

Come funziona

Social Impact Italia dispone di una dotazione complessiva pari a 100 milioni di euro, stanziati in egual misura da CDP e FEI. Tali risorse saranno impiegate per il rafforzamento strategico di player finanziari specializzati nella finanza ad impatto sociale, quali fondi di investimento e intermediari finanziari, al fine di ampliare la loro capacità di intervento a favore dell’imprenditoria sociale e, in generale, degli altri operatori economici del Terzo Settore.

La finalità ultima di Social Impact Italia è, infatti, quella di stimolare la nascita di nuovi operatori e iniziative ad impatto sociale, oltre che il consolidamento e l’espansione di quelli esistenti, promuovendo la professionalizzazione dell’industry finanziaria di riferimento e investendo consistenti risorse per dare maggiore spessore ad un mercato ancora poco sviluppato, sia per dimensioni che per numero di operatori.

Schema di intervento

Social Impact Italia adotterà un approccio di intervento flessibile ispirato alle best practice internazionali di riferimento, valorizzando la consolidata esperienza internazionale del settore maturata dal FEI e la conoscenza del mercato domestico di CDP.

Dal punto di vista operativo lo schema di intervento della Piattaforma prevede investimenti in capitale di rischio, orientati al conseguimento di specifici obiettivi di impatto (sociale ed economico) e focalizzati su due principali target:

  • fondi e veicoli di investimento specializzati in impact investing, con focus sull’imprenditoria sociale;
  • istituzioni finanziarie attive in social lending e microfinanza.

La piattaforma Social Impact Italia identificherà potenziali opportunità di investimento valutandone il profilo complessivo, in termini non solo di redditività e sostenibilità economica, ma anche e soprattutto di ricadute sociali generate dalle iniziative sottostanti, che saranno oggetto di periodiche valutazioni sulla base di specifici indicatori di impatto.

Desideri maggiori informazioni?

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prodotto offerto da CDP.