Edilizia scolastica Provvista BEI | CDP

Prestito carico stato (con Provvista BEI)

Forniamo copertura finanziaria alle Regioni per gli interventi straordinari su immobili di proprietà pubblica adibiti all'istruzione scolastica e ad alloggi e residenze per studenti universitari, per la costruzione di nuovi edifici scolastici pubblici e la realizzazione e ristrutturazione di palestre nelle scuole

A chi è rivolto

Regioni

Come funziona

Concediamo alle Regioni prestiti con oneri di ammortamento a carico del bilancio dello Stato, per il finanziamento degli interventi di edilizia scolastica effettuati da Comuni, Città Metropolitane e Province, sulla base delle graduatorie regionali autorizzate dal MIUR ai sensi dell’articolo 10 del D.L. 104/2013.

Durante il periodo di utilizzo le Regioni potranno chiedere fino ad un massimo di tre erogazioni, a date prefissate, per ciascun anno, sulla base delle necessità espresse dagli Enti Locali interessati.

Per questo tipo di prestiti viene acquisita provvista finanziaria da parte di istituzioni finanziarie internazionali.

Come richiederlo

Al momento non è possibile attivare nuove richieste di prestito in quanto sono in corso di definizione le modalità di finanziamento degli interventi previsti dal piano edilizia scolastica 2018-2020.

Altre informazioni

Normativa - Edilizia scolastica Regioni

Decreto Legge 12 settembre 2013 n. 104

Documenti correlati

Desideri maggiori informazioni?